RASSEGNA STAMPA

Muore in ospedale a Lamezia dopo un Tso, inchiesta della Procura: dodici gli indagati

Sospetto caso di malasanità nel reparto di Psichiatria. L’indagine aperta dopo la denuncia dei familiari della vittima, un 35enne ricoverato coattivamente. Eseguita l’autopsia

Sono dodici le persone iscritte sul registro degli indagati in relazione all’inchiesta aperta dalla Procura di Lamezia all’indomani del decesso di un trentacinquenne ricoverato coattivamente nel reparto di Psichiatria del nosocomio cittadino. Si tratta di dodici dipendenti dell’ospedale tra medici, infermieri ed operatori sanitari. L’indagine è stata ufficialmente aperta dopo la denuncia presentata dai familiari della vittima al Commissariato di polizia.

Il paziente era stato ricoverato per un Tso (trattamento sanitario obbligatorio) venerdì scorso. La mattina di lunedì scorso è stato trovato senza vita. Gli inquirenti vogliono vederci chiaro e, soprattutto, puntano ad accertare le cause della morte. Per questo motivo ieri pomeriggio il medico legale ha eseguito l’autopsia, i cui risultati saranno però disponibili tra sessanta giorni. Intanto è stata sequestrata la cartella clinica del paziente.

19 maggio 2016

Fonte: http://www.zoom24.it/

Muore in ospedale a Lamezia dopo un Tso, inchiesta della Procura: dodici gli indagati ultima modifica: 2016-05-19T17:59:58+00:00 da Risarcimenti Online.it
Share

About Risarcimenti Online.it

L’obiettivo principale del portale è offrire all’utente che necessita di assistenza legale o stragiudiziale per risarcimento del danno o assistenza legale, un’utile strumento per richiedere assistenza e consulenza per risarcimento danni e cause legali e poterle ottenere in tutta tranquillità grazie al supporto di professionisti ed avvocati specializzati nei settori specifici. Sul portale vengono in oltre forniti alcuni consigli fondamentali su come comportarsi in caso si rimanga vittima di un danno o prima di effettuare un’azione legale, oltre a notizie e novità sugli argomenti trattati. L’utente può altresì richiedere gratuitamente e in modo molto semplice, assistenza e consulenza a legali e professionisti specializzati settorialmente.